giovedì 1 marzo 2012

Presentazione del progetto

Benvenuti a tutti i miei lettori.
Permettete che mi presenti: mi chiamo Giorgio Bussolin e da più di trent'anni presto servizio come organista liturgico presso varie chiese del Patriarcato di Venezia. Attualmente sono titolare dell'organo costruito da Giacomo Bazzani nel 1911 (op. 488) presso la Chiesa Arcipretale di Carpenedo. Tutte le altre informazioni sulla mia professione si possono trovare nel mio sito www.giorgiobussolin.com.
Durante la mia lunga attività di organista, ho naturalmente sempre accompagnato - oltre ai normali canti previsti dalla Liturgia domenicale e festiva - anche il canto del salmo responsoriale. Ora, le fonti da me utilizzate per le melodie dei salmi sono state le più eterogenee: dai suggerimenti del glorioso foglietto "La Domenica" delle Edizioni Paoline, alla pregevole raccolta di Valeriano Tassani, I Salmi Responsoriali, Bologna, Edizioni Dehoniane, 2003, fino a materiali manoscritti e trascrizioni varie dei maestri miei predecessori nelle varie parrocchie.
Da molti anni, tuttavia, coltivavo il desiderio di comporre una mia personale e completa realizzazione dei salmi festivi; ho iniziato perciò con una "sperimentazione sul campo" e così, da qualche tempo, ogni domenica la Corale Carpinetum, storico ensemble che da ben 37 anni anima le celebrazioni a Carpenedo, esegue con soddisfazione le mie elaborazioni dei sacri testi.
A questo punto, poiché credo fermamente nella condivisione della conoscenza, e soprattutto mi farebbe immenso piacere che queste mie melodie entrassero nel repertorio delle assemblee (e delle corali) presenti nelle varie Diocesi italiane, ho pensato di mettere a disposizione in modo del tutto gratuito le mie realizzazioni dei salmi festivi a mano a mano che essi saranno composti. Non ho ovviamente la pretesa di incontrare il favore e l'apprezzamento di tutti gli animatori della liturgia, specialmente per quanto riguarda il "livello artistico" delle composizioni, ma con grande semplicità e umiltà spero di offrire alle nostre comunità un materiale nuovo, fresco e di facile apprendimento.
Naturalmente la grande risorsa di Internet sarà - come sempre - utilissima per il perseguimento di questo obiettivo: in particolare ho pensato di utilizzare la formula del blog per via della sua struttura semplice e rapida, e per dare la possibilità a chiunque di condividere il materiale (anche e soprattutto tramite i social networks) e di inserire velocemente commenti o richieste specifiche a margine di ogni salmo.
I salmi che pubblicherò avranno tutti la seguente struttura:
  • Realizzazione monodica del ritornello (nel caso in cui questo venga cantato esclusivamente dall'assemblea)
  • Realizzazione a 4 voci del ritornello (nel caso in cui questo venga eseguito da una corale)
  • Elaborazione dei versetti (per voce solista, la cui esecuzione è ovviamente facoltativa)
Per dare a tutti gli interessati il tempo necessario per apprendere le melodie (ed eventualmente, nel caso dei direttori di coro, per insegnare le elaborazioni polifoniche alle proprie corali), ritengo che ogni salmo debba essere pubblicato almeno 30 giorni prima della data prevista per la sua esecuzione. Nel caso specifico, essendo oggi il 1° marzo 2012, ho pensato che non ci potrebbe essere miglior inizio per questa avventura della pubblicazione del salmo per la Santa Pasqua (prevista quest'anno l'8 aprile). E così sarà.

Mi auguro che questa iniziativa possa incontrare il favore di tutti coloro che, con passione e costanza come il sottoscritto, animano in qualunque forma la liturgia domenicale. Rimanete sintonizzati e... buona musica a tutti!

Nessun commento:

Posta un commento